Home > News > 31  luglio 2019

Partito il progetto Co-efficienti: inclusione lavorativa e sociale dei migranti, formazione e qualificazione dei professionisti

 

Oggi è partito il progetto Co-efficienti, condiviso tra il Cnoas, la Fnas, Il Cnr, Il Cir, la Fondazione San Giovanni Battista di Ragusa e la Comunità Fraternità Scs Onlus di Ospitaletto che ha come obiettivo il rafforzamento della parità di accesso ai servizi e il sostegno dell’integrazione dei migranti, realizzando un sistema operativo in grado di migliorare l’efficacia e l’efficienza dei servizi pubblici che nelle diverse realtà territoriali concorrono all’inclusione. La sperimentazione prende avvio nei comuni di Roma, Torino, Trieste, Siracusa e Crotone per essere successivamente diffusa attraverso i Croas regionali su tutto il territorio nazionale.

Ci proponiamo il cambiamento delle modalità di lavoro messe in atto dai tecnici che, nella pubblica amministrazione, si occupano dell’inclusione lavorativa e sociale dei migranti; la formazione di 40 coordinatori d’area e di 60 professionisti e, attraverso di loro, la qualificazione di equipe multidisciplinari. I contenuti e i materiali della formazione costituiranno la base per la costruzione di un Piano formativo nazionale rivolto a tutti gli operatori coinvolti.