Home > News > 09 agosto 2018

Cordoglio per la scomparsa della professoressa Maria Dal Pra Ponticelli

 

“L’obiettivo di fondo è quello di riuscire a mettere in risalto lo specifico del nostro servizio sociale, che è sempre teso e privilegiare la centralità della persona-in situazione, in particolare le sue esigenze nei confronti di un intervento professionale che riesca a valorizzare le sue potenzialità, a darle sostegno nelle scelte, a realizzare le soluzioni intraviste e a portare avanti un progetto personalizzato e condiviso.”

 

Maria Dal Pra Ponticelli, Le nuove prospettive per il servizio sociale, Carocci, 2010, p.13

 

 

 

Nella notte nel 4 agosto ci ha lasciato Maria Dal Pra Ponticelli. Donna intelligente, tenace, generosa, umile ha contribuito in modo sostanziale alla crescita del servizio sociale in Italia. Primo professore associato in Servizio sociale nel nostro Paese presso l’Università di Siena in cui ha insegnato dagli anni ’60. Maria ha incarnato i valori del servizio sociale e ne ha tracciato le fondamenta teoriche per la formazione di moltissimi assistenti sociali italiani. La Fondazione Le è grata per quanto ha vissuto, proposto e condiviso nell’insegnamento e nell’elaborazione culturale, grazie a cui la comunità degli assistenti sociali ha potuto crescere. Da quelle fondamenta continuiamo il nostro viaggio e il suo stile tanto elegante e garbato, quanto forte e convinto nell’impegno di difesa dei più deboli, vorremmo saper imitare.